Home » Bacheca » Inceneritore » 6000 NO! Incondizionati al raddoppio dell'inceneritore

6000 NO! Incondizionati al raddoppio dell'inceneritore

6000 NO! Incondizionati al raddoppio dell'inceneritore - Associazione WWF
IL WWF Trezzo in occasione dell’incontro pubblico che ha organizzato  venerdì 10 Settembre alle ore 21.00 presso la società operaia in piazza S. Stefano a Trezzo per ribadire

il NO! al raddoppio dell’inceneritore

ha dato la parola a due tecnici (Ing. Cerani e il Dott. Panizza) che hanno seguito e verificato attentamente le proposte della società Prima.
Ricordiamo che poco più di un anno fa la società che gestisce l’impianto di incenerimento di rifiuti a  presentato istanza di raddoppio delle capacità di smaltire rifiuti questa volta saranno rifiuti speciali.

L’incontro è servito a dare chiarezza rispetto alle prospettive che vengono caldamente proposte per giustificare la richiesta di raddoppio, inoltre è servito a smontare molti dei punti forti che i proponenti stanno imponendo con strategia chirurgica.


Cosa ha fatto il WWF Trezzo  in questi 15 mesi:

  • Luglio 2009 organizzato  in collaborazione con il Comune di Trezzo il primo incontro pubblico invitando i sindaci a parlare della proposta di raddoppio. 

 

  • Agosto 2009 presentato alla Regione Lombardia e alla Provincia di Milano osservazioni di contrarietà contro la proposta di raddoppio.

 

  • Settembre 2009 organizzato in collaborazione con il Comune di Busnago l’incontro pubblico da titolo “ inceneritore e salute” parliamone.

 

  • Ottobre 2009 organizzato la prima raccolta firme di contrarietà raccogliendo oltre 3000 firme autenticate.

 

  • Febbraio 2010 rilanciata la raccolta firme e conclusa a Maggio   con la raccolta di 6.000 firme.

 

  • Marzo 2010 incontro con vari sindaci per tracciare un programma univoco da utilizzare contro la proposta di raddoppio, coinvolgendo alcuni tecnici di fiducia

 

  • 13 Aprile 2010 organizzato a Busnago un incontro a tema sul tema degli inceneritori

 

  • 18 Aprile 2010 organizzato una grande marcia contro l’inceneritore con oltre 600 persone e 18 sindaci nonostante il tempo inclemente.

 

  • Giugno 2010 partecipato alla manifestazione presidio indetta dai sindaci presso la provincia di Milano.
     
  • Luglio 2010 partecipato alla manifestazione presidio presso il consiglio della Regione Lombardia. 
     
  • Settembre 2010 partecipato al consiglio provinciale in sostegno dei sindaci. 10 settembre: il WWF organizza una serata con i tecnici Ing. Massimo Cerani e Dr. Celestino Panizza dal titolo: "Ampliamento dell'inceneritore di Trezzo s/Adda: perchè NO".
  • Novembre 2010 partecipato all'audizione presso la VI Commissione ambiente della Regione Lombardia.